Sand nel Distretto Paleontologico

Il sito d’informazione lavocediAsti.it ha recentemente esplorato il tema della valorizzazione delle risorse nei comuni circostanti ad Asti, con un focus particolare sul Distretto Paleontologico e sulle aree sottoposte a tutela della zona.

Nell’articolo, è stata selezionata un’immagine iconica delle nostre bacheche installate per conto del Parco Paleontologico Astigiano. Queste bacheche narrano l’evoluzione dell’area nel corso dei millenni e svelano la straordinaria storia di questa regione, aprendo le porte alla scoperta del passato quando, a dispetto di quanto la maggior parte delle persone sappia, l’area astigiana era un antico fondale marino, milioni di anni fa. Questo contributo offre un’importante finestra sulla storia dell’area, rendendo questa conoscenza accessibile a tutte le fasce di età, dai più piccoli ai più grandi.

Altri post

Mostra Homo et Ibex

All’interno del Centro Visite del Parco Nazionale del Gran Paradiso, situato nel comune