Rivestimenti esterni villetta

Cliente privato

Un restyling sostenibile: rivestimenti esterni in legno composito per l’architettura residenziale

Quando si tratta di rinnovare le superfici esterne di edifici storici o residenziali, è fondamentale rispettare l’estetica originale pur migliorando le prestazioni dei materiali utilizzati. Recentemente, abbiamo avuto il piacere di lavorare su un progetto che illustra perfettamente questo equilibrio: il rivestimento delle pareti esterne e dei balconi di un’abitazione  privata utilizzando il legno composito o WPC (Wood Plastic Composite). Un materiale innovativo che emula l’aspetto del legno, ma con una resistenza e durabilità superiori.

WPC: una scelta ecologica e resistente

Il legno composito, noto anche come WPC, rappresenta un’alternativa sostenibile al legno naturale, progettato specificamente per gli usi esterni. Questo materiale viene prodotto combinando fibre naturali di legno, polimeri ed additivi attraverso un processo di estrusione a caldo. Il risultato è un prodotto che conserva l’estetica del legno ma privo di alcuni dei suoi difetti, come:

  • Scheggiature e torsioni: problemi comuni nel legno tradizionale che vengono totalmente eliminati nel WPC.
  • Attacchi di insetti e funghi: il legno composito ne è immune , assicurando una maggiore longevità del materiale.
  • Decolorazione: il WPC mantiene il suo colore originale per un periodo più lungo rispetto al legno naturale, riducendo la necessità di manutenzione.

Grazie alla sua resistenza alle intemperie e alla sua durabilità, il WPC è perfetto per numerose applicazioni esterne, dalle pavimentazioni ai rivestimenti di facciata.

Il progetto: rivestimenti in WPC per una villetta privata

Il nostro progetto recente ha riguardato una villetta collinare costruita negli anni ’70 con superfici esterne originariamente rivestite in legno. Per via delle normative edilizie vigenti, non era possibile alterare l’aspetto dei prospetti esterni. Il nostro cliente desiderava mantenere l’aspetto classico del legno ma con un materiale che garantisse maggiore durata e richiedesse meno manutenzione. La soluzione? Il WPC.

Abbiamo quindi realizzato due interventi distinti:

1. Pareti ventilate a piano terra
Per le pareti al piano terra, abbiamo optato per un sistema di pareti ventilate con doghe a incastro in verticale, montate su una sottostruttura in alluminio. Questo sistema crea una  camera d’aria tra la parete e il rivestimento, consentendo una  circolazione d’aria che migliora l’efficienza termica e la durabilità del rivestimento. Il colore scelto è un marrone scuro, conosciuto come “Copper Brown”, una tonalità calda che riprende il calore del legno, ma è disponibile una gamma di altre colorazioni per personalizzare ulteriormente l’aspetto.

2. Doghe verticali dei balconi
Per i balconi dei due piani dell’edificio, abbiamo utilizzato elementi verticali in WPC a sezione rettangolare con un’anima in alluminio, che fornisce rigidità e impedisce loro di curvarsi col tempo. Naturalmente con lo stesso colore “Copper Brown”. Questa soluzione combina l’aspetto estetico del legno con le avanzate prestazioni meccaniche del WPC. In corrispondenza dell’affaccio verso una costruzione adiacente, il parapetto dei balconi diventa a tutta altezza e più fitto, trasformandosi in frangisole e frangivista.

Vantaggi dell’uso del WPC

L’utilizzo del WPC in questo progetto ha portato a numerosi vantaggi, tra cui:

  • Rispetto per l’architettura originale: il WPC riproduce fedelmente l’aspetto del legno utilizzato negli anni ’70, mantenendo l’aspetto visivo originario dell’edificio.
  • Durabilità: il WPC resiste agli agenti atmosferici, ai raggi UV e agli insetti, garantendo una lunga vita utile.
  • Bassa manutenzione: richiede meno interventi rispetto al legno naturale, riducendo i costi di manutenzione nel tempo.
  • Efficienza energetica: le pareti ventilate migliorano l’efficienza termica dell’edificio, contribuendo a mantenere una temperatura interna più stabile.

Conclusione

La nostra esperienza con il rivestimento delle pareti esterne e dei balconi di questa villetta dimostra come il legno composito possa essere una soluzione ideale per chi desidera combinare estetica classica e innovazione tecnologica; in definitiva un restyling che rispetta l’eredità architettonica e migliora le prestazioni dell’edificio.

Se siete interessati a scoprire come il WPC può migliorare i vostri spazi esterni, anche per le pavimentazioni o le pergole non esitate a contattarci. Siamo pronti ad aiutarvi a realizzare il vostro progetto con soluzioni personalizzate e all’avanguardia.

Galleria

Altri lavori

Manutenzione e ripristino aree giochi bimbi Collegno
Manutenzione giochi 2
Città di Collegno (To)
parco-andezeno2
Progetto parco urbano
Andezeno (TO)
20200827_105458-rid
Bacheche Laghetti Falchera
Città di Torino
bacheche-bella-rosina2
Bacheche informative
Relais “Bella Rosina” (TO)

sfoglia il portfolio

Pannelli informativi per esterni

Comunicazione

Segnaletica

Arredi

Strutture per parchi e aree verdi

Strutture