Pavimentazione in WPC

Cliente privato

Cos’è il WPC?

WPC è l’acronimo che significa Wood Plastic Composite, infatti la sua composizione è sia a base di legno che di polimeri riciclati. Viene prodotto a partire da una farina di legno e cellulosa miscelata ad una parte di polimeri riciclati, il tutto viene poi sottoposto a un processo a base di additivi stabilizzanti, i quali rendono il materiale meno soggetto a torsioni.

I vantaggi di utilizzare questo materiale per le pavimentazioni esterne (ma anche per rivestimenti verticali e recinzioni, ad esempio) sono:

  • la bellezza e calore del legno,
  • le finiture antiscivolo e la completa assenza di schegge,
  • il profumo che porta con se l’essenza del legno e il senso di benessere che trasmette,
  • la possibilità di realizzare soluzioni personalizzabile e la facilità di lavorazione,
  • il mantenersi bene nel tempo.

Il lavoro di Sand

Per conto di un cliente privato, lavorando al fianco dell’architetto che ha progettato il giardino, abbiamo provveduto a dare un contributo alla progettazione e a  realizzare questa piccola platea di circa 5 x 5 m. Le doghe in WPC sono in color ebano e sono fissate ad una apposita sottostruttura in profili estrusi in alluminio. La scelta delle doghe scanalate è stata dettata dal posizionamento a ridosso di una piscina, inoltre, grazie alla loro inclinazione e alla loro forma, permettono un migliore deflusso dell’acqua.

Galleria

Altri lavori

bacheca-affissioni-cig2
Bacheca affissioni
Cigognola (PV)
Forca_di_Presta
Itinerario geologico
Parco Monti Sibillini
pieghevole-turistico-Hone
Pieghevole turistico
Comune di Hone (Ao)
cmto-frecce
Pannelli e frecce
Città Metropolitana di Torino

sfoglia il portfolio

Pannelli informativi per esterni

Comunicazione

Segnaletica

Arredi

Strutture per parchi e aree verdi

Strutture