Bacheche informative

Riserva di Belangero (AT)

Rinaturalizzazione degli Stagni di Belangero: Un Progetto per la Biodiversità e il Clima

Un ambizioso progetto di rinaturalizzazione è  in corso all’interno della Riserva naturale degli Stagni di Belangero, situata nella provincia di Asti. Questo progetto mira a ripristinare la naturalità di una zona boscata lungo il Fiume Tanaro, attualmente invasa da specie alloctone. Nonostante l’area interessata sia relativamente piccola, circa 32 ettari, gli obiettivi del progetto sono di grande rilevanza: invertire il processo di perdita di biodiversità, mitigare i cambiamenti climatici e aiutare l’adattamento al riscaldamento globale.

Un Progetto Ecologico Complesso
Il progetto non si limita semplicemente alla piantumazione di alberi. Ogni intervento è eseguito con cognizione di causa e nel pieno rispetto dei principi ecologici, assicurando che le specie piantate siano adatte all’ambiente e contribuiscano effettivamente al ripristino ecologico della zona. Questo intervento fa parte delle iniziative previste dal bando pubblico sulla riqualificazione dei corpi idrici piemontesi, incentrato  sui concetti di rinaturalizzazione, creazione e ripristino di aree boscate perifluviali nella Piana del Tanaro.

L’obiettivo principale è migliorare lo stato ecologico di conservazione del fiume Tanaro e delle sue sponde. Gli interventi si concentrano su piccole aree lungo il fiume nei territori dei comuni di Asti, Isola d’Asti e Revigliasco, in particolare nella zona tra la località Molini di Isola e Belangero, a monte della città di Asti.

Il Nostro Contributo al Progetto
Sand ha avuto il privilegio di contribuire a questo  progetto realizzando e posando in opera 5 bacheche informative in larice naturale. Il larice è un legno ideale per applicazioni all’aperto grazie alla sua elevata densità e stabilità dimensionale, che lo rendono resistente agli agenti atmosferici, agli insetti e ai funghi. Le bacheche sono fissate al terreno con staffe in acciaio zincato, garantendo che il legno non sia a contatto con il  terreno e aumentandone la durabilità.

Ogni bacheca è fronte-retro e ospita due  pannelli in D-bond che descrivono le specie arboree piantate nell’area, corredati da materiale grafico e fotografico. L’aspetto visivo di questi pannelli è stato realizzato  seguendo la linea di quelli già prodotti  per il Parco Paleontologico Astigiano, per cercare di fornire ai nostri clienti fidelizzati sempre soluzioni coerenti e di qualità.

Un Impegno Continuo per l’Ambiente
Il progetto di rinaturalizzazione degli Stagni di Belangero è un esempio significativo di come la collaborazione tra enti pubblici e aziende possa portare a risultati concreti nella protezione dell’ambiente. Siamo orgogliosi di fare parte di questa iniziativa e di contribuire a questi progetti con la nostra esperienza pluridecennale nella progettazione e nella realizzazione di strutture esterne e segnaletica.

Il nostro lavoro non si ferma qui. Continuiamo a supportare progetti che mirano alla conservazione, o come in questo caso al miglioramento, del patrimonio naturale, offrendo soluzioni su misura che rispettano e valorizzano l’ambiente. I nostri clienti, tra cui numerosi enti pubblici, sanno di poter contare su di noi per realizzare interventi di  qualità che hanno l’obiettivo di abbellire i luoghi e durare nel tempo.

Non esitate a contattarci per ottenere ulteriori informazioni sui  progetti e sulle soluzioni che possiamo trovare al vostro fianco migliorare e valorizzare l’aspetto e la fruizione degli spazi verdi .

 

 

Galleria

Altri lavori

leggii-agazzano2
Leggii progetto scuole
Comune di Agazzano (Pc)
bacheca-golf
Campi da golf
Clienti vari
mobile-giardino
Mobile da giardino
Cliente privato
0IMG_7389
Aula didattica all’aperto
Scuola Castello di Mirafiori (TO)

sfoglia il portfolio

Pannelli informativi per esterni

Comunicazione

Segnaletica

Arredi

Strutture per parchi e aree verdi

Strutture